blogManicureRicostruzione unghie

Unghie deboli e che si sfaldano: che fare?

Unghie deboli e che si sfaldano: che fare?

Unghie deboli e che si sfaldano: che fare?

Unghie deboli e che si sfaldano: che fare? Sono molte le cause, interne o esterne al nostro corpo, che possono portare le unghie a sfaldarsi, spezzarsi con facilità o a essere più deboli del normale. Naturalmente prima di realizzare qualunque tipo di manicure, anche la più semplice, per un’ottima riuscita del lavoro… è indispensabile che l’unghia sia sana: in questo post cerchiamo allora di capire insieme come avere unghie sane e forti per poter poi realizzare una nail art da urlo!

Cause interne

A volte unghie che si sfaldano o si spezzano facilmente sono il campanello d’allarme di qualche problematica a livello fisico che forse abbiamo trascurato un po’ troppo. Ad esempio, se le unghie presentano macchie bianche e striature, oppure sono troppo morbide, può essere che la nostra alimentazione non sia perfettamente equilibrata e che difetti di proteine, ferro, calcio e vitamine. Esistono poi particolari patologie come micosi, psoriasi e disturbi al fegato che possono tradursi in macchie sulle unghie ed eccessiva fragilità. Non solo: anche allergie e disfunzioni ormonali finiscono per incidere sulla cheratina, una delle proteine che compone il nostro organismo e che costituisce per il 98% la lamina ungueale.

Cause esterne

Il freddo, le faccende domestiche ma anche una manicure non professionale possono avere conseguenze pesanti sullo stato di salute delle nostre unghie. Ecco allora che, tra i comportamenti da “condannare”, c’è sicuramente l’utilizzo di detersivi e saponi senza guanti protettivi, che oltre alle unghie possono danneggiare anche la nostra pelle. Non dimenticate poi che smalti a basso costo e trattamenti gel indurenti effettuati da estetiste improvvisate comportano gravi conseguenze per lo stato di salute delle unghie. Infine, una delle peggiori abitudini è l’onicofagia, vale a dire il vizio di mangiarsi le unghie che, oltre ad avere conseguenze dal punto di vista estetico, può provocare piccole piaghe e fastidiose infezioni.

Quali rimedi?

L’alimentazione è un ottimo punto di partenza per risolvere il problema della fragilità delle unghie: lievito di birra, pesce, tuorlo d’uovo, germe di grano e latte contengono molti dei componenti nutrivi utili a rendere più forte la lamina ungueale; in alternativa, è sempre possibile ricorrere a degli integratori specifici che, in un paio di mesi, vi regaleranno unghie sane, forti e lucidissime. Escluse quindi alcune patologie specifiche, che richiedono cure particolari e personalizzate, il passo successivo è una manicure e pedicure a regola d’arte, realizzata da professioniste dell’estetica: per i suoi trattamenti curativi, che costituiscono sempre il punto di partenza per ogni successivo intervento, il centro estetico Nails & Beauty impiega micromotori professionali e strumenti disinfettati e sterilizzati dopo ogni utilizzo, prestando la massima attenzione all’igiene dell’ambiente e alla qualità dei prodotti utilizzati. Terminate le operazioni di pulizia, potrete applicare smalti protettivi e indurenti ricchi di vitamina E, e quando finalmente le vostre unghie saranno di nuovo sane, potrete addirittura sfoggiare una nail art strepitosa. Un ultimo suggerimento, valido per tutte: preparate una lozione a base di olio di oliva e limone e lasciatevi immerse le mani per almeno dieci minuti; con questo antico “rimedio della nonna” le unghie saranno da subito più lucide e forti… in una sola parola: bellissime!

Nails & Beauty di Flavia Grassotti

Via Matteotti 84/E Reggiolo (RE)

Tel. 0522-971686  Cell. 393-1006465